Aveva una penna-pistola e 33mila euro in casa, l’arresto dopo la scoperta a Salerno

Aveva una penna-pistola e 33mila euro in casa, l'arresto dopo la scoperta a Salerno
Aveva una penna-pistola e 33mila euro in casa, l'arresto dopo la scoperta a Salerno

Gli agenti della Polizia di Stato, nella giornata di ieri, hanno arrestato un uomo di 52 anni in possesso di una penna-pistola e di 33mila euro, di cui non ha saputo indicarne la provenienza. La scoperte è avvenuta proprio nella casa del 52enne, dove i poliziotti hanno rinvenuto “l’arma” e la contingente cifra di denaro, oltre a diverse munizioni  e calibro 12. A seguito del rinvenimento, gli agenti della polizia hanno arrestato l’uomo. A riportare la notizia è Cronache della Campania.

La perquisizione è scattata poiché l’uomo era sospettato di essere in possesso illegale di armi. La penna, inoltre, era stata curata nei minimi dettagli per svolgere il suo ‘compito’.

PER RESTARE SEMPRE INFORMATO SULL’EMERGENZA CORONAVIRUS, VAI SU INTERNAPOLI.IT O VISITA LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.