Aumentano i contagi a Giugliano, ora sono 232. Il sindaco Pirozzi: «Rispettate le norme antiCovid»

covid giugliano
Ancora in aumento il numero di positivi al Covid-19 a Giugliano ed il neo sindaco, Nicola Pirozzi, cerca di alzare l’asticella dell’attenzione dopo i nuovi incrementi. “Buongiorno a tutti. Purtroppo i contagi continuano ad aumentare e i positivi raggiungono quota 232. I controlli sono costanti, le forze dell’ordine fanno il possibile ma bisogna essere responsabili e rispettare rigorosamente le norme comportamentali che arginano il diffondersi della pandemia”.
Inizia così il post su Facebook dedicato all’aggiornamento del Coronavirus. Il primo cittadino della terza città della Campania ha, così, voluto lanciare un appello ai cittadini: “Fino a quando non sarà pronto il vaccino, l’unico strumento di cui disponiamo per limitare i contagi resta il nostro comportamento. Non mi stancheró mai di ripeterlo: indossate la mascherina, disinfettate le mani e rispettate la distanza interpersonale. Sono in costante e continuo contatto con le autorità sanitarie per monitorare la situazione e non ci faremo trovare impreparati di fronte ad una evoluzione della situazione. L’appello che continuo a lanciare è quello di rispettare le norme antiCovid, mi affido al vostro senso di responsabilità. Vi terró informati con costanza”.

Covid a Giugliano, il sindaco Pirozzi: “Più controlli e senso di responsabilità”

Un tavolo tecnico per fermare l’aumento dei contagi da Covid a Giugliano. Questo uno dei primi atti voluti dal sindaco Nicola Pirozzi dopo l’insediamento. Ieri al Municipio si è svolta la riunione del tavolo tecnico con Comune, forze dell’ordine, Asl e Governo. Un’iniziativa necessaria verificato l’aumento dei contagi per Covid-19 e l’innalzamento della curva epidemiologica. “Ho avuto un confronto molto produttivo con la dottoressa Granata, referente della sede centrale dell’unità operativa di prevenzione ed epidemiologia Asl Napoli 2; la dottoressa Piccolo, referente per le scuole; la Comandante della polizia municipale, Maria Rosaria Petrillo, e la senatrice del Movimento 5 stelle, Mariolina Castellone, membro della Commissione Sanità”, ha dichiarato Pirozzi. (CONTINUA A LEGGERE)