Nel complesso di edilizia popolare lotto “P”, le “case dei puffi”, durante un servizio d’osservazione i carabinieri della compagnia Stella hanno notato una 54enne del luogo già nota alle forze dell’ordine, Patrizia Carriola, a vendere dosi di stupefacente agli acquirenti che le si avvicinavano.
Bloccata la donna, i militari l’hanno perquisita, controllando poi anche i luoghi in cui si muoveva: sequestrati 17 dosi di crack e 55 euro in banconote e monete. La donna è stata arrestata per spaccio. Dopo le formalità è stata tradotta ai domiciliari in attesa del giudizio direttissimo

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.