Panico in strada nel Napoletano, 40enne guida ubriaco contromano: bloccato dai poliziotti
Foto di repertorio

Cadono dal motorino a Napoli, 50enne picchia i soccorritori. Ieri pomeriggio gli agenti del Commissariato Bagnoli, durante il servizio di controllo del territorio, nel transitare in piazza Bagnoli notavano uno scooter e un uomo e una donna riversi a terra. I poliziotti soccorrevano, immediatamente, i due ma l’uomo iniziava ad inveire contro di loro ingaggiando una colluttazione fino a quando, con non poche difficoltà, è stato bloccato. Francesco Palmieri, 50enne napoletano, è stato arrestato per oltraggio, minacce, resistenza a Pubblico Ufficiale e lesioni personali.

CONTROLLI DEGLI AGENTI DI POLIZIA A NAPOLI

Ieri pomeriggio gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale, durante il servizio di controllo del territorio, su disposizione della Centrale Operativa sono intervenuti in via Viscardi per la segnalazione di una lite familiare. I poliziotti, una volta sul posto, hanno visto una persona che stava aggredendo un uomo e che, alla vista degli operatori, si è scagliata contro di essi fino a quando, non senza difficoltà e dopo una colluttazione, è stata bloccata.

Inoltre, la vittima ha raccontato che il figlio, come già avvenuto in precedenti occasioni, aveva chiesto dei soldi e, di fronte al suo rifiuto, l’aveva minacciata ed aggredita. Un 39enne napoletano è stato arrestato per estorsione, maltrattamenti in famiglia, lesioni e resistenza a Pubblico Ufficiale.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.