18.4 C
Napoli
sabato, Maggio 18, 2024
PUBBLICITÀ

L’allerta di De Luca sul covid: “Posti letto quasi tutti occupati”

PUBBLICITÀ

L’aumento dei contagi covid in Campania ha allarmato Vincenzo De Luca, infatti, il presidente della Regione lancia l’allerta: “In queste settimane abbiamo avuto manifestazioni, spettacoli con decine di migliaia di persone. C’è stata una banalizzazione del problema Covid. Si è detto: tanto è una influenza, è un raffreddore. Quando i numeri crescono in maniera esponenziale – siamo passati da un centinaio al giorno dell’anno scorso, agli attuali 10mila – sarà anche meno aggressivo il virus oggi, ma per effetto del numero enorme di contagi, i posti letto covid dedicati sono ormai quasi tutti occupati. E la cifra dei positivi è comunque sottodimensionata, perché abbiamo tanti asintomatici oppure persone con sintomi lievi che non fanno il tampone e continuano a circolare. Il numero reale di contagiati è due, tre volte superiore. Avremo un picco già a fine luglio, ma stiamo lavorando oggi, già prima di agosto, per avere i piani organizzativi delle Asl in vista dell’autunno. Dobbiamo essere più rigorosi degli altri se vogliamo salvarci”.

IL VIDEO

I NUMERI DEL COVID DI OGGI

Sono 4.837 i nuovi positivi al Covid in Campania, su 12.835 test eseguiti. Il tasso di incidenza tocca un ulteriore picco, al 37,68% (complice anche il minor numero di tamponi nel weekend) contro il 34,6 del precedente bollettino. Le vittime sono dieci, di cui sei nelle ultime 48 ore e quattro risalenti ai giorni precedenti. Restano invariati i ricoveri nelle intensive (33) mentre prosegue il trend di crescita dei ricoveri in degenza, giunti a quota 540 (+27 in un giorno).

PUBBLICITÀ
PUBBLICITÀ

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

PUBBLICITÀ

Ultime Notizie

Buone ragioni per comprare un climatizzatore Daikin

Daikin è di certo uno dei brand più affidabili nel settore dei climatizzatori per uso residenziale. Parliamo, infatti, di...

Nella stessa categoria