Coppietta aggredita in auto nel Napoletano, giovani accoltellati per difendere una borsetta

Due giovani sono stati aggrediti nel tardo pomeriggio di mercoledì mentre si trovavano in auto, in un luogo appartato. Avevano parcheggiato nel piazzale delle Terme i due giovani che sono stati aggrediti, minacciati con un coltello e raggiunti da due fendenti dei malviventi. Secondo quanto si apprende da fonti locali, i rapinatori hanno prima mandato in frantumi il finestrino dell’auto, poi avrebbero “puntato” la borsa della ragazza. Alla resistenza del giovane, il malvivente lo avrebbe colpito alla gamba, mentre la compagna sarebbe stata ferita di striscio. Entrambi sono stati trasportati all’ospedale stabiese dal personale del 118 giunto poco dopo sul posto. I malviventi hanno fatto perdere le loro tracce. Sull’episodio indagano gli agenti della polizia di Stato.