Riapertura centri commerciali weekend
Riapertura centri commerciali weekend

Da oggi, sabato 22 maggio, tutti gli esercizi presenti nei mercati, centri commerciali, gallerie e parchi commerciali potranno restare aperti anche nei giorni del weekend.

Riaprono i centri commerciali nei weekend, le regole da seguire 

1) Per  supermercati e centri commerciali, dovrà essere rilevata la temperatura corporea, impedendo l’accesso in caso di temperatura > 37,5 °C.

2) Garantire un’ampia disponibilità e accessibilità a sistemi per l’igiene delle mani con soluzioni idro-alcoliche.

3) Dovranno essere messi a disposizione della clientela guanti monouso da utilizzare obbligatoriamente per scegliere in autonomia, toccandola, la merce. Clienti devono sempre indossare la mascherina, così come i lavoratori

4) L’addetto alla vendita deve procedere ad una frequente igiene delle mani con soluzioni idro-alcoliche (prima e dopo ogni servizio reso al cliente).

5) Assicurare la pulizia e la disinfezione quotidiana delle aree comuni.

6) Assicurarsi che ci sia il ricambio  d’aria negli ambienti interni ed escludere totalmente, per gli impianti di condizionamento, la funzione di ricircolo dell’aria.

7) La postazione dedicata alla cassa può essere dotata di barriere fisiche

8) L’ingresso ai locali sarà regolamentato da personale addetto che contingenterà l’accesso evitando assembramenti interni.

Decise le date di riapertura di centri commerciali nei weekend, sale scommesse e palestre [ARTICOLO 18 MAGGIO 2021]

Ieri sera il Governo ha approvato il decreto che prevede le riaperture delle attività commerciali e l’allungamento dell’orario del coprifuoco. Il Consiglio dei Ministri è terminato alle ore 20 dopo la riunione della Cabina di Regia. Deciso lo spostamento del coprifuoco alle ore 23 da mercoledì, poi dal 7 giugno sarà spostato alle 24. Infine dal 21 giugno verrà superato totale il coprifuoco.

Dall’entrata in vigore del decreto, il divieto di spostamenti dovuti a motivi diversi da quelli di lavoro, necessità o salute, attualmente previsto dalle ore 22.00 alle 5.00, sarà ridotto di un’ora, rimanendo quindi valido dalle 23 alle 5. A partire dal 7 giugno 2021, sarà valido dalle ore 24 alle 5. Dal 21 giugno 2021 sarà completamente abolito. Dal 1° giugno sarà possibile consumare cibi e bevande all’interno dei locali anche oltre le 18.00, fino all’orario di chiusura previsto dalle norme sugli spostamenti.

PISCINE E CENTRI BENESSERE

Nono solo i centri commerciali nel weekend, dal 1° luglio potranno riaprire le piscine al chiuso, i centri natatori e i centri benessere, nel rispetto delle linee guide e dei protocolli. A partire dal 1° giugno all’aperto e dal 1° luglio al chiuso, sarà consentita la presenza di pubblico nei limiti già previsti (25 per cento della capienza massima, con il limite di 1000 persone all’aperto e 500 al chiuso), per tutte le competizioni o eventi sportivi (non solo a quelli di interesse nazionale).

Dal 22 maggio sarà possibile riaprire gli impianti di risalita in montagna, nel rispetto delle linee guida di settore. Riapriranno al pubblico dal 1° luglio sale giochi, sale scommesse, sale bingo e casinò potranno. Parchi tematici e di divertimento potranno riaprire al pubblico dal 15 giugno, anziché dal 1° luglio.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.