18.8 C
Napoli
mercoledì, Settembre 28, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Chi è Valeria Shashenok, la tiktoker ucraina che combatte la guerra raccontandola con ironia


L’atrocità e la rapidità della guerra in Ucraina ci hanno aperto gli occhi sulla precarietà delle condizioni in cui viviamo e su quanto queste siano privilegiate. Da 20 giorni, ormai, assistiamo da spettatori inermi a tali brutalità. E, forse per la prima volta, ad affiancare la stampa nell’informazione, ci sono anche i social. E’ il caso di Valeria Shashenok, fotografa ventenne di Chernihiv, che ha iniziato a documentare su TikTok quella che, purtroppo, è diventata la sua vita.

La storia di Valeria Shashenok e la sua vita durante la guerra

Valeria Shashenok, infatti, da 20 giorni vive in un improvvisato monolocale sotterraneo, adibito a bunker. “La mia vita è ristretta nei confini di un bunker da oramai due settimane, così ho iniziato a raccontare su TikTok la mia giornata. Questo luogo, dove sto vivendo insieme a mia madre, mio padre e al mio piccolo cagnolino, non è nient’altro che l’ufficio di mio padre che si trova nei sotterranei. Se qualcuno mi avesse mai detto che avrei dormito nel suo ufficio, lo avrei preso per un pazzo. Quello che stiamo vivendo è surreale“. Racconta in un’intervista a Cosmopolitan.

Sarcasmo e ironia: le armi della tiktoker

In realtà, con i suoi video da 28 milioni di views, Valeria non si limita a mostrare la vita nel bunker. Con inaspettata e – quasi – incomprensibile ironia, la giovane registra contenuti volti a mostrare al mondo il suo paese seviziato: edifici bombardati, strade distrutte, supermercati vuoti. E con la stessa amara ironia non ha paura di condannare Putin, ringraziandolo sarcasticamente per ciò che ha provocato. “Chi mi conosce dice che sono una persona molto rilassata. Nella vita reale sono molto ironica, è un po’ la mia arma di protezione dalle persone stupide“, rivela.

http:/

@valerisssh Living my best life 🥰🥰🥰 Thanks Russia! #ukraine #stopwar #russiastop ♬ Che La Luna – Louis Prima

Valeria e il sogno di arrivare in Italia

Come molti altri ucraini, anche i genitori di Valeria sono riluttanti ad abbandonare il proprio paese e la propria casa. Tuttavia, proprio nelle ultime ore, la tiktoker ha reso pubblico il video della sua traversata verso ovest, per mettersi in salvo. Nella stessa intervista, infatti, spiega che il suo sogno sarebbe quello di arrivare in Italia. “Sto cercando un modo per uscire dal Paese, purtroppo i miei genitori vogliono rimanere qui, non vogliono lasciare la loro terra. Io vorrei arrivare in Italia, in passato sono stata a Roma e a Bologna, mi sono innamorata del vostro Paese. Vorrei davvero partire per trovare un lavoro e rimanere lì“.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Melito, il professor Toscano morto nel cortile della scuola: si indaga per omicidio

Ieri sera verso le 22:30 a Melito di Napoli, all’interno del perimetro interno della scuola media Marino Guarano, i...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria