28.1 C
Napoli
venerdì, Agosto 19, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Colpito da un malore durante il bagno, muore davanti a moglie e figlia


Stroncato da un malore mentre faceva il bagno sulla spiaggia libera di Sassonia. La vittima è fanese di 81 anni, che viveva da molti anni a Milano, notato dai bagnanti mentre galleggiava sull’acqua a testa in giù. E’ accaduto stamani, intorno alle 8,45, sul tratto di arenile a ridosso dei bagni Sergio, a pochi metri dal punto in cui venne rinvenuto l’ordigno bellico nel marzo scorso.

Come riporta il Resto del Carlino il pensionato, che si trovava in spiaggia in compagnia della moglie e di una figlia, era entrato in acqua allontanandosi qualche metro dalla riva quando, all’improvviso, è stato visto portarsi la mano al petto e poco dopo accasciarsi. I presenti hanno subito portato l’uomo a riva, prestandogli i primi soccorsi in attesa dell’ambulanza, ma le sue condizioni sono apparse gravissime.

I sanitari del 118 hanno tentato a lungo di rianimarlo, ma ogni tentativo è stato vano. Sul posto, per gli accertamenti del caso, i militari della Capitaneria di porto e i carabinieri.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Il mare di Napoli invaso da topi e liquami, giorno ‘nero’ per i bagnanti

Chiazze di liquami fognari e topi morti sono spuntati nel mare di Nisida determinando un terribile spettacolo per gli...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria