Centosette morti, più 9 dall’ultimo aggiornamento, a causa del Covid-19 in meno di un anno: è il bilancio legato alla pandemia a Giugliano. Il sindaco Nicola Pirozzi sulla sua pagina Facebook dopo aver diramato il bollettino, con gli ultimi dati aggiornati, è tornato a lanciare l’appello: “Vi chiedo massima attenzione in tutti i nostri comportamenti quotidiani, in attesa di una ampia campagna di vaccinazione per la quale la città di Giugliano dovrà essere pronta”.
Nel report si evidenzia come sia in diminuzione il numero di quelli che sono attualmente positivi (415) 51 in meno rispetto al precedente report, con 6 persone attualmente ospedalizzate, di cui 2 in terapia intensiva.
Nota positiva riguarda invece il numero di guariti che questa settimana ha superato quello dei nuovi contagi. “Attualmente contiamo 415 positivi, un dato che ci lascia ben sperare ma allo stesso tempo ci invita a tenere ancora alta la guardia” sottolinea Pirozzi.”Difendiamo la salute della nostra comunità, resistiamo ancora”.
Infine il primo cittadino ha espresso la sua vicinanza alle famiglie dei cittadini deceduti: “E’ una lotta contro un nemico invisibile che, nell’ultima settimana, ha avuto la meglio su nove nostri concittadini. Ne piangiamo la perdita, e ci stringiamo alle loro famiglie esprimendogli tutto il nostro cordoglio”
Potrebbe essere un'immagine raffigurante testo

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.