Deriso da Mertens, Eziolino Capuano confessa: «Vi svelo perché dissi che avrebbe fallito nel Napoli»

eziolino capuano dries mertens video
L'allenatore dell'Avellino 8 anni fa aveva preannunciato il fallimento del folletto belga, appena acquistato dal Napoli

Con il gol contro l’Inter Dries Mertens non è stato il solo ad aver monopolizzato stampa e social negli ultimi tre giorni, ma a fargli compagnia vi è anche l’istrionico Eziolino Capuano. Con il record di gol stabilito dal belga, è tornato d’attualità il video nel quale l’allenatore dell’Avellino bocciava l’acquisto dell’attaccante 8 anni or sono.

Il video diventato virale: «Giocherà al massimo 8 partite con il Napoli»

Mertens giocherà al massimo 8 partite nel Napoli”, diceva Eziolino Capuano nel presentare l’arrivo dal Psv del folletto belga. Parole che i tifosi azzurri non hanno mai dimenticato e che sono diventate virali, con le immagini di quelle infauste affermazione, che vengono fuori ad ogni prodezza di Ciro.

 

La rivincita di Mertens: «Posta il video di Eziolino Capuano e se la ride»

Ieri però a pubblicare il video su Instagram è stato lo stesso Mertens che ha aggiunto al post una faccina sorridente ed un cuore azzurro.

Visualizza l'immagine su Twitter

Eziolino Capuano: «Conoscevo Mertens solo in maniera semantica, oggi è un extraterrestre»

 

Proprio oggi però Eziolino Capuano è tornato a quell’episodio di otto anni fa, cercando di chiarire una volta per tutte ai microfoni di Radio Sportiva.

Quando 8 anni fa parlai di Dries Mertens lo conoscevo in maniera semantica e non intrinseca, pensavo potesse fare solo l’alternativa di Insigne – ha spiegato l’allenatore salernitano – non intendevo assolutamente sminuirlo. Con Sarri è diventato un extraterrestre”.

PER RESTARE SEMPRE INFORMATO, VAI SU INTERNAPOLI.IT O VISITA LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK