Molesta una donna, banda fa catturate l’uomo e gli fa strappare i testicoli da un pitbull

Una gang messicana ha catturata uno stupratore sospetto e, per punirlo dei suoi ‘peccati’, prima lo ha torturato e poi ha fatto mangiare i suoi genitali ad un pitbull. L’uomo, 30 anni,  è stato accusato di aver prima aggredito e poi molestato una donna a Città del Messico nello scorso mese. La gang ha anche ripreso la tortura, mentre un pitbull americano ha iniziato a divorare le parti intime dell’uomo.

Il video è stato divulgato lo scorso mese, quando i media locali hanno raccontato la storia della banda. Alcuni indiscrezioni hanno inoltre svelato che le immagini siano state diffuse per avvertire gli altri aggressori.