Chi è Eduardo, il bimbo di 6 anni che ha pianto dopo Napoli-Bologna: “E’ molto deluso ma ha un grande sogno”

Si chiama Eduardo Uva, ha 6 anni ed è il protagonista del video che da ieri sera sta spopolando sul web. Nel breve filmato si vede infatti il piccolo Eduardo piangere e disperarsi per la sconfitta del suo amato Napoli.

Nato e cresciuto nel Rione Amicizia, zona Capodichino, quella di ieri era la sua prima volta allo stadio. Nonostante la forte delusione però, Eduardo ha deciso di ritornare a sostenere i suoi beniamini ancora una volta e, come contro il Bologna, sarà al San Paolo anche contro il Parma. Come da sua scelta, racconta il papà Antonio, il piccolo supporter azzurro sarà ancora una volta in Curva A: “Noi l’avremmo portato anche in un altro settore, ma lui voleva stare nel settore più verace del tifo azzurro, voleva cantare ed esultare insieme ai tifosi più calorosi”.

Dopo il goal annullato dal Var a Fernando Llorente, Eduardo si è sfogato con i suoi genitori chiedendosi: “Ma perché il Var lo usano sempre contro di noi? Perché?”.

La delusione per la sconfitta, ha fatto poi passare anche l’appetito al piccolo che, una volta uscito dallo stadio è voluto tornare direttamente a casa per infilarsi subito a letto, rifiutando anche di andare al Mc Donald’s, altra sua grande ‘passione’.

A soli 6 anni, la fede per la maglia azzurra è già molto viva nel bambino. Il suo idolo è Lorenzo Insigne e, nonostante non sia mai riuscito ad incontrarlo (neanche fuori la sede degli allenamenti del Napoli a Castel Volturno), Eduardo non ha mai perso le speranze.

Tramite il suo papà, il piccolo ma già grande tifoso azzurro lancia un appello alla Società Calcio Napoli: “Fatemi scendere in campo con gli azzurri, esaudite il mio desiderio”.

La speranza è che la richiesta, rivolta a calciatori, presidente e allenatore, venga accolta. Così che, dopo tante lacrime e notti insonni, l’amore per la maglia del piccolo Eduardo possa essere finalmente ricambiato.

L'immagine simbolo di questo momento del Napoli, un bimbo che piange a dirotto dopo la sconfitta in casa col Bologna.Forza Napoli, rialzati anche per lui! 💙

Publiée par InterNapoli.it sur Lundi 2 décembre 2019