Gino Matrone maestro morto
La foto di Gino Matrone

Ieri si è spento Gino Matrone dopo aver lottato contro la malattia all’ospedale di Napoli. Il 52enne era molto conosciuto nel quartiere di Pianura, soprattutto, per sua la attività di musicale. Inoltre il maestro ha insegnato all’Istituto Statale Superiore Paolo Colosimo dove teneva le lezioni di pianoforte ai ragazzi ipovedenti e ciechi. Molti alunni provenienti dai quartieri della Sanità e Materdei frequentavano le sue lezioni. I funerali del maestro Matrone si terranno domani mattina alle ore 10 nella parrocchia Santa Famiglia a Pianura.

LE DEDICHE PER IL MAESTRO GINO

Tantissime le dediche sono state pubblicate sui social per Gino, ricordato per la sua attività didattica e terapeutica. “Era una persona fantastica e stupenda, molto attento al prossimo. Aiutava tantissimo i ragazzi non vedenti sia moralmente. Quando qualcuno aveva qualche problema emotivo se ne prendeva carico”, questa la dedica dell’Associazione Teatro ColosimoTanti rendevano merito a Gino di saper riuscire ad unire sua passione musicale alla sua vocazione nel sostegno al prossimo.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.