Giugliano. Nominato il commissario Umberto Cimmino, sarà lui a traghettare il Comune alle elezioni

umberto cimmino

Il Prefetto di Napoli, Marco Valentini, a seguito delle dimissioni dalla carica di 19 consiglieri su 32 assegnati al Comune di Giugliano in Campania, ha avviato la procedura di scioglimento di quel consiglio comunale.


Con provvedimento in data odierna, Il Prefetto ha sospeso il consiglio comunale e nominato Commissario prefettizio il Prefetto in quiescenza, Umberto Cimmino, incaricandolo della provvisoria amministrazione dell’Ente.

Giugliano. Le motivazioni di 19 consiglieri dimissionari: “Amministrazione Poziello fallimentare e opaca”

 

 

Giugliano. Dimissioni consiglieri, Cecere e Di Girolamo: “Atto di irresponsabilità politica, dovevano spiegare i motivi in Assise”