Il nuovo divo a luci rosse Max Felicitas: «Vi dico quanto guadagno al mese», poi frecciatina a Siffredi

Max Felicitas è il pornoattore emergente, l’uomo del momento del mondo dell’hard. In un’intervista a La Zanzara su Radio24 ha svelato quanto riesce a guadagnare al mese. «Attualmente sto fatturando più o meno quindicimila euro al mese. E voglio sottolineare che sono l’unico pornoattore che fattura in Italia. Io pago le tasse in Italia», dice ai microfoni di Giuseppe Cruciani.

La frecciatina pungente indirizzata a Rocco Siffredi, un tempo amico e stimato collega.

“Secondo me Rocco non ama sufficientemente l’Italia e dovrebbe tornarci per pagare le tasse. Uno deve amare anche materialmente l’Italia, non solo ideologicamente. Anche Rocco dovrebbe pagare qualche volta le tasse in Italia. Rocco? Io sono il futuro, ho 26 anni.”

Ed oggi Rocco Siffredi gli ha “risposto” con un dissing su Instagram, realizzando un video con un ragazzo fisicamente molto simile proprio a Max Felicitas. “C’è qualcuno in Italia che si spaccia per il mio erede. Max Felicitas? Chi è? Ma chi è?”.

Immediata la risposta pungente di Max Felicitas:

“Un professionista di 55 anni ieri mi ha dissato sulle stories di un ragazzino probabilmente minorenne che mi assomiglia. Dice delle cose assolutamente non vere. Non ho mai affermato di essere l’erede di nessuno, lo ha detto lui e qualche stampa […] chiudo il discorso: non voglio essere associato più da nessuno al suo nome, in quanto non ho nulla in comune con lui se non la professione”.

Max Felicitas ha 26 anni, è friuliano, e si considera il futuro del porno. «Ho iniziato a fare film porno a 21 anni – racconta – E in famiglia, a casa, sono tutti incazzati. Mia madre ha visto un documentario su di me, ha visto una scena. Ha detto: ma che sei velocizzato? In realtà ero io che andavo forte con la tipa. Non credo avrebbe il coraggio di vedere un mio film».

Proprio qualche settimana fa il pornoattore è andato negli studi di Live Non è la d’Urso dopo le sue dichiarazioni nelle quali affermava che avrebbe realizzato un “threesome”, con Carmen Di Pietro e Lory Del Santo.