24.6 C
Napoli
mercoledì, Maggio 25, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Ciro Immobile premiato a Torre Annunziata: «Orgoglioso delle mie origini»


Bagno di folla per il bomber Ciro Immobile a Palazzo Criscuolo a Torre Annunziata. L’attaccante della Lazio e della Nazionale è stato ricevuto dal sindaco Vincenzo Ascione nella sede istituzionale del Comune, dove ha ricevuto una targa celebrativa per meriti sportivi, per aver conquistato il titolo di capocannoniere della Serie A con 29 gol. Al suo arrivo, Immobile ha visitato il Museo dell’Identità dove ha potuto rivivere il mito dell’antica Oplontis. Per l’occasione l’Assessore Emanuela Cirillo ha illustrato le antichità e la loro storia. «Ricevere questo riconoscimento dalla mia città mi rende felice ed orgoglioso. Sono legatissimo alla mia terra, dove tutt’ora risiede la mia famiglia e dove ho tanti amici. Proprio in una strada che si trova a due passi da qui, ho iniziato a tirare i primi calci al pallone ed è sempre emozionante ritornare nei posti in cui ho vissuto la mia infanzia. Ringrazio il Sindaco e tutta l’Amministrazione comunale per l’avermi fatto dono di questa targa. Per me ha un valore davvero speciale». Così Ciro Immobile, visibilmente emozionato.

immobile-museo-identità-torre annunziata-oplontis
Immobile conun reperto archeologico dell’antica Olpontis – archivio InterNapoli

Il Sindaco Ascione su Immobile: «Ciro rappresenta un’eccellenza»

Visibilmente emozionato il sindaco Ascione. «Ciro rappresenta un’eccellenza non solo a livello italiano ma anche internazionale. Per noi è un orgoglio averlo qui per tributargli il giusto riconoscimento. I numeri della sua ultima stagione sono straordinari e la conquista del titolo di capocannoniere della Serie A, per la seconda volta in carriera, lo testimoniano. Siamo onorati di averlo come nostro rappresentante, insieme ad altri sportivi torresi di rilievo, per la candidatura di Torre Annunziata a Comunità Europea per lo Sport 2020. Gli sono grato perché grazie al suo talento e ai suoi successi riesce a proiettare un’immagine positiva della nostra città in tutto il Paese». Prima e dopo la cerimonia di premiazione, l’attaccante si è reso molto disponibile con la stampa locale e nazionale, rilasciando interviste e concedendosi ai tifosi per autografi e selfie.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Rapine a mano armata a Napoli, banda all’assalto dei motorini

Rapine a mano armata a Napoli, banda all'assalto dei motorini. Ieri sera, intorno alle 23:15, in piazza Municipio, 5...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria