ospedale cardarelli
ospedale cardarelli

Due operai sono rimasti gravemente feriti in seguito alle ustioni riportate in un incendio avvenuto mentre stavano lavorando in un deposito di rimessaggio imbarcazioni a Pontecagnano Faiano, nel Salernitano. I due operai stavano effettuando riparazioni su una imbarcazione quando, per cause ancora da chiarire, si è sviluppato un incendio.

Ricoverati nell’ospedale di Salerno, hanno ustioni tra secondo e terzo grado. A causa delle ferite, molto probabilmente verranno trasferiti nel Reparto Grandi ustionati del Cardarelli di Napoli.
Sono intervenuti i carabinieri della locale stazione e i vigili del fuoco. L’area dov’è avvenuto l’incidente è stata sequestrata. È stato attivato anche il Servizio prevenzioni e infortuni sul lavoro della ASL.

PONTECAGNANO FAIANO – Esplosione in un cantiere navale a Pontecagnao Faiano. Momenti di paura questa mattina nel comune dei Picentini, quando, per cause in corso di accertamento, si è verificata un’esplosione all’interno di un cantiere navale in via Como. Mentre due operai facevano dei lavori su un imbarcazione si è incendiata ed è scoppiata una bombola di Gpl. I due sarebbero rimasti ustionati dalle fiamme sviluppatesi dopo la deflagrazione: avrebbero riportato ustioni sul 60% del corpo. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e le ambulanze medicalizzate della Croce Bianca e del Vopi per soccorrere i feriti i quali sono stati trasportati al Ruggi.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.