Lorenzo Insigne
Lorenzo Insigne

Lorenzo Insigne è tornato a casa. Ha riabbracciato la moglie Jenny Darone ed i figli, ora lo attende una vacanza relax ad Ibiza poi raggiungerà i compagni. Il Napoli aveva già prenotato l’appuntamento con Lorenzo Insigne per il rinnovo per dopo l’Europeo. L’edizione odierna del Corriere dello Sport fa sapere che nei prossimi giorni dovrebbe andare in scena un incontro col suo agente, Pisacane. Insigne vuole un ritocco verso l’alto rispetto ai 5 milioni, il club spinge per un ritocco verso il basso. E’ chiaro che ora, dopo la vittoria dell’Europeo, il capitano azzurro siederà con un altro piglio al cospetto di De Laurentiis.

Insigne in vacanza ad Ibiza

Ciro Venerato, giornalista ed esperto di mercato Rai Sport, è intervenuto ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli per parlare del futuro di Lorenzo Insigne. “Al momento tutto fermo sul fronte Napoli, ma l”entourage di Insigne ha ricevuto un paio di chiamata. Qualche telefonata è arrivata, tra cui quella del Barcellona e di qualche altro club spagnolo. Nella prossima settimana potrebbero esserci colloqui con altre squadre. Quando tornerà dalle vacanze si saprà se rinnoverà o meno e quale sarà il suo futuro”.

In casa Napoli la situazione più spinosa è quella relativa al rinnovo di Lorenzo Insigne, il giocatore vuole un aumento d’ingaggio da parte della società azzurra di Aurelio De Laurentiis. L’edizione odierna di TuttoSport riferisce quanto segue: “Il capitano ha il contratto che scadrà il prossimo 30 giugno, vale a dire che tra 5 mesi potrà accordarsi con un altro club per sottoscrivere un precontratto che avrebbe valore dall’1 luglio 2022”.

“Nessuna delle due parti vuole addivenire a questa soluzione, perché il Napoli non intende perdere il suo gioiello a parametro zero quando avrà ancora 31 anni ed il calciatore vorrebbe che si materializzasse il sogno di chiudere la carriera con il Napoli. Riusciranno a trovare la mediazione tra i 6 milioni che Insigne avrebbe intenzione di guadagnare per i prossimi 5 anni ed i 3,5 che il club partenopeo vorrebbe riconoscergli alla firma del nuovo accordo?”, conclude il quotidiano.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.