La stufa esplode mentre si sta riscaldando: 12enne viva per miracolo nel Napoletano

Immagine di repertorio

Paura ieri sera per una 12enne di Palma Campania che, in seguito allo scoppio del termocamino, è rimasta ustionata. La piccola, come riportato da ‘Il Mattino’, si trovava vicino alla stufa quando questa è esplosa all’improvviso. Le causa, anche se ancora da accertare, sembrano essere accidentali. In seguito allo scoppio, la giovane è stata immediatamente accompagnata dalla madre all’ospedale Santa Maria della Pietà di Nola dove i medici le hanno riscontrato ustioni di secondo e terzo grado sul 60% del corpo. Dopo i primi soccorsi e dopo essere stata tranquillizzata dal personale medico, la 12enne è stata trasferita al Santobono di Napoli. Fortunatamente, a parte le cicatrici, le condizioni della piccola non preccupano.