17.4 C
Napoli
domenica, Dicembre 4, 2022
- Pubblicità -

L’ironia dei tifosi napoletani: “Vesuvio erutta”, ma a cantarla sono gli ultras


Vesuvio erutta, tutta Napoli è distrutta. Vesuvio erutta, tutta Napoli è distrutta“.

Un coro cantato spesso contro i tifosi del Napoli in altri stadi italiani. Ma che oggi le curve azzurre hanno cantato a pieni polmoni allo stadio Maradona, nell’intervallo della partita contro il Torino.

Il verso cantato dai tifosi azzurri per esorcizzare i cori sprezzanti nei confronti della città da parte di tifosi avversari, è stato ‘inserito’ al momento del ritornello di “Freed from desire” di Gala. Mandata nell’intervallo dagli altoparlanti dello stadio Maradona e silenziata nel momento del coro delle due curve del Maradona. Un coro contro i napoletani cantato dagli stessi ultras e dal resto dello stadio proprio per sfidare le canzoni di “malaugurio” delle altre curve.

“Vesuvio Erutta”, il coro da stadio razzista contro il Napoli rimosso da Spotify dopo le polemiche – da Internapoli.it del 6/9/22

Ieri, dopo una giornata di proteste, è finito rimosso dalla piattaforma. Il sindaco di Napoli Gaetano Manfredi aveva chiesto la rimozione del brano. “È indice di un pregiudizio inaccettabile – ha detto il primo cittadino al tg di Canale 8 – ed è una forma di razzismo verso Napoli, la capitale del Mezzogiorno. Basta con questa visione becera e ignorante, dobbiamo difenderci tutti insieme. Da Spotify un enorme scivolone, deve rimuovere immediatamente la traccia”. Si tratta in particolare di un coro da stadio intonato particolarmente dalle tifoserie avversarie quando in campo c’è il Napoli. Ma alcune volte si è ascoltato anche quando il Napoli non c’entra niente.

Una brutta scoperta per tanti napoletani e tifosi azzurri fruitori abituali di Spotify, la più nota piattaforma musicale utilizzata da milioni di persone in Italia e in giro per il mondo. Da qualche giorno, infatti, è spuntato sulla piattaforma il brano “Vesuvio erutta”, il coro rimodulato sulla canzone “Freed from desire”, uno dei cori beceri cantato in giro per gli stadi italiani contro il Napoli di Aurelio De Laurentiis. Autore del brano – ascoltato già diecimila volte da Spotify – è Ultras United, che ha caricato sulla piattaforma anche il coro “Pioli is on fire” dedicato all’allenatore del Milan, creato sulla base della stessa canzone.

 

 

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -

Ultime Notizie

Si pente il genero di Cicciotto ‘e Mezzanotte, colpo al clan dei Casalesi

Si è pentito Vincenzo D'Angelo, marito di Teresa Bidognetti e genero di Cicciotto e' Mezzanotte. Dopo essere stato arrestato...

Nella stessa categoria