Napoli. Vigile del fuoco colpito da un malore in strada, salvato dagli agenti di polizia

napoli vigile fuoco malore polizia salvato
Foto di repertorio

Vigile del fuoco colpito da un malore in strada, salvato dagli agenti di polizia. Non avrebbe avuto scampo ma grazie all’intervento di una volante ha avuto salva la vita. Ad aver salva la vita un vigile del fuoco trovato dai poliziotti del Reparto Prevenzione Crimine privo di sensi nei pressi dell’imbocco autostradale di via Villa Romana, periferia est di Napoli. Ad attirare l’attenzione degli agenti una persona che ha segnalato la presenza sulla carreggiata di un’auto posta trasversalmente.

POLIZIA IN SOCCORSO

Raggiunta la vettura i poliziotti hanno constatato che l’uomo era stato colto da malore. Era privo di sensi e non respirava: gli agenti, avendo svolto il corso blsd riconosciuto dalla polizia di Stato, hanno così effettuato un massaggio cardiaco. Dopo vari tentativi l’uomo si è ripreso. È risultato essere un vigile del fuoco poi accompagnato in ospedale. Provvidenziale l’intervento considerate le sue condizioni e il fatto che l’auto era in un’area ad alto scorrimento e molto pericolosa.

Per seguire tutte le notizie collegati al nostro sito oppure vai sulla nostra pagina Facebook