Minorenni fuggiti dal carcere di Nisida, il giallo: le celle non erano chiuse di notte

Due minorenni sono evasi dal carcere di Nisida nella notte tra domenica e lunedì . Continuano incessanti le ricerche dei due ragazzi, un italiano ed un egiziano. Una fuga che presenta molti lati oscuri e che le indagini della magistratura stanno cercando di chiarire. Della vicenda si stanno occupando sia la procura ordinaria che il tribunale per i minori.
Il dipartimento guidato da Gemma Tuccillo, come riportato dal sito de Il Mattino, ha inviato sul posto i propri ispettori poche ore dopo la scoperta. I due ragazzi sono scappati di notte, quando tutti i detenuti si trovano nelle celle che dovrebbero essere sprangate. Come è stato possibile uscire?