Quantcast
6.3 C
Napoli
lunedì, Febbraio 6, 2023
Pubblicità

Napoletani scomparsi in Messico, il governatore si muove: “Risultati in breve tempo”

Pubblicità

Dopo oltre settanta giorni dalla sparizione di Raffaele, Antonio e Vincenzo, il governo messicano inizia ad agire per arginare il fenomeno dei rapimenti da parte delle bande criminali della zona. La guerra tra narcos che da anni si combatte nel territorio del centro america ha fatto registrare rapimenti e atti criminali praticamente ogni giorno, un fenomeno a cui adesso il governatore dello stato messicano di Jalisco ha deciso di voler porre un freno, nominando Jose Raul Rivera come Procuratore specializzato nei casi di persone scomparse.

Una buona notizia per i familiari dei tre napoletani di piazza Mercato di cui non si hanno notizie dal 31 gennaio scorso. Il governatore Sandoval ha presentato alla stampa Riviera affermando: “Siamo preoccupati dai numerosi casi di sparizione, le richieste dei parenti sono comprensibili”.
Il neo insediato procuratore, intanto, promette risultati a stretto giro.

Pubblicità

 

Pubblicità

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

Pubblicità

Ultime Notizie

Anche i Casamonica e gli Spada incassavano i soldi del Reddito: 700 euro al mese

Sono 61 le persone denunciate a piede libero dai Carabinieri tra Roma e la provincia. Gli accertamenti sono stati...

Nella stessa categoria