Napoli. Cocaina, pistola e munizioni nella stanza dei bambini, arrestato spacciatore. NOME

I carabinieri della Stazione di Poggioreale hanno arrestato il 43enne Pasquale Granato e denunciato una 35enne, entrambi del posto e già noti alle forze dell’ordine.
Durante una perquisizione domiciliare, i militari hanno rinvenuto e sequestrato 198 grammi di cocaina, un bilancino di precisione, una pistola Beretta con matricola abrasa e 20 cartucce calibro 7,65.

Il tutto era nascosto in un vano ricavato tra gli infissi della camera da letto dei bambini.
Dopo le formalità di rito, il 43 enne è stato tradotto al carcere di Poggioreale.
Dovranno rispondere di detenzione abusiva di arma da fuoco clandestina e detenzione a fini di spaccio di sostanza stupefacente.