Ristorante nei guai nel Napoletano, Nas sequestrano 75 chili di crocché, arancini e pesce

A Nola, i militari del NAS hanno eseguito un’ispezione igienico-sanitaria presso un ristorante/pizzeria, a conclusione della quale hanno proceduto sequestro amministrativo di kg. 75 circa di alimenti vari (prodotti ittici, m.a.l., pane, crocche’ arancini, verdure, sughi pronti) privi di qualsivoglia informazione utile a garantirne la rintracciabilita’ alimentare. 

Nel corso della stessa attivita’, per gravi carenze documentali e strutturali, veniva disposta la chiusura di un locale di circa 100 (cento) mq attivato abusivamente a deposito per alimenti.