Nuova droga nell’elenco del Ministero, è presente nelle medicine per gli animali

Con Decreto del Ministro della Salute del 23 dicembre 2019, entrerà in vigore il 29 gennaio 2020, la sostanza tiletamina, inserita nella tabella I e nella tabella dei medicinali sezione A del DPR 309/90.

In Italia la tiletamina (2-etilamino-2-(2-tienil)-cicloesanone) è contenuta nel medicinale veterinario Zoletil soluzione iniettabile.

Il Ministero della Salute fornisce informazioni e modalità operative per i medici veterinari, le farmacie, gli esercizi commerciali e i grossisti o depositari autorizzati al commercio all’ingrosso.

CHE COS’E’ LA TILETAMINA

Considerato che la sostanza tiletamina, il cui nome commerciale  in
Europa e' «Zoletil», e' una molecola appartenente alla  classe  delle
aricicloesilamine,  agisce  come  anestetico   dissociativo   ed   e'
strutturalmente simile alla Ketamina e  alla  Fenciclidina,  sostanze
presenti nella tabella I di cui al testo unico; 
  Tenuto conto che gli esperti del Comitato tecnico per la nutrizione
e la sanita' animale - Sezione consultiva  del  Farmaco  veterinario,
nella riunione del 10 e 11 aprile 2017, esaminata  la  documentazione
inviata  dalla  ditta  titolare  dell'immissione  in  commercio   del
medicinale  veterinario  «Zoletil»,  contenente  la  sostanza  attiva
tiletamina, in associazione con una benzodiazepina, hanno considerato
ragionevole l'inserimento di detta sostanza nella citata  tabella  I,
poiche' il profilo farmacodinamico della tiletamina e' sovrapponibile
a quello della Ketamina;