Pagare il pizzo o lasciare Arzano, nuova minaccia alla ditta dei rifiuti

raccolta rifiuti riprende mugnano

Una nuova minaccia è stata recapitata presso la sede centrale di Morrovalle (Mc) dell’azienda Senesi SpA, dove ignoti in via d’identificazione, hanno intimato alla ditta che gestisce il servizio d’igiene urbana nel territorio del comune di Arzano, di pagare il pizzo o lasciare subito l’appalto affidato nel 2017 dalla Stazione Appaltante.

I vertici dell’azienda hanno consegnato la lettera contenente le minacce direttamente ai carabinieri di Morrovalle che hanno sin da subito avviato gli accertamenti sulla provenienza del plico e attraverso il RIS, di risalire ad eventuali impronte digitali. La minaccia è la seconda in ordine di tempo che la ditta subisce nel comune di Arzano.

Infatti, già a maggio 2018, una missiva contenente frasi eloquenti quali “Devi andare via da Arzano. Risparmiaci la fatica. O te ne vai con le buone o con le cattive”, aveva determinato una situazione di allerta per i vertici aziendali. Ditta che denunciò anche un tentativo concussivo da parte dell’ex sindaco poi arrestato nel 2014. Sulla richiesta estorsiva indagano i militari dell’Arma.