Perde il controllo dell’auto e si schianta, napoletano muore nel tragico incidente

Foto di repertorio

Dramma poco dopo le 7 di questa mattina ad Agropoli dove un uomo di 62 anni è morto in un incidente stradale. Stava percorrendo con la sua automobile via Gennaro Serra quando, probabilmente svenuto a causa di un malore, ha perso il controllo della vettura schiantandosi contro uno dei muri che costeggiano la carreggiata. Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 per i primi soccorsi e i carabinieri della Compagnia di Agropoli per la messa in sicurezza dell’area e per l’avvio delle indagini. A riportare la notizia è ‘Napoli Fan Page’.

L’uomo, residente in zona, era originario di Napoli. Come riportato da alcuni passanti lo hanno visto andare a sbattere contro un muro senza tentare di sterzare o di fermarsi e i primi rilievi non hanno evidenziato segni di frenate, circostanze che confermerebbero l’ipotesi della perdita di coscienza alcuni istanti prima dello schianto. Le persone che hanno assistito alla scena hanno tentato di rianimarlo in attesa dei soccorsi, tentativi purtroppo vani. Dopo i rilievi spetterà al magistrato di turno decidere se predisporre o meno l’autopsia.

La morte, secondo un primo esame, non sarebbe da ricondurre allo schianto ma bensì al malore accusato alla guida. l’impatto contro il muro non è stato eccessivamente violento, l’automobile non procedeva a velocità troppo alta. A ucciderlo potrebbe essere stato un infarto.