Portici. Fugge dalla comunità di Ponticelli, preso dalla polizia

Ieri, gli agenti del Commissariato San Ferdinando  hanno eseguito un’ Ordine di esecuzione per la carcerazione emesso della locale Procura nei confronti di G.M., 53enne di Portici, con precedenti penali e già sottoposto a misure di prevenzione in quanto  gravemente indiziato di reati relativi agli stupefacenti.

Gli agenti, a seguito di un’accurata attività investigativa, nel primo pomeriggio di oggi  si sono portati in via Salvator Rosa davanti all’ingresso dello stabile dove  si era rifugiato il Miranda,  che si è reso irreperibile  dalla comunità di recupero per tossicodipendenti di Ponticelli lo scorso 26 marzo.

Il Miranda, dopo le formalità è stato condotto presso la Casa Circondariale di Napoli-Poggioreale dove dovrà espiare anni 5 e giorni 7 di reclusione.