Dramma a Salerno, Raffaele muore a 17 anni per una bronchite

Dramma a Salerno, Raffaele muore a 17 anni per una bronchite
Dramma a Salerno, Raffaele muore a 17 anni per una bronchite

Una vera e propria tragedia quella che ha gettato nello sconforto la comunità di Salerno. Raffaele Coppola, 17enne di Castiglione del Genovesi, ieri ha perso la vita probabilmente a causa di un arresto respiratorio. Il giovane inizialmente sembrava avesse solo una brutta influenza, ma purtroppo si trattata di qualcosa di molto più serio. A riportare la notizia Il Mattino.

Negativo al tampone

Secondo quanto appreso, il ragazzo era ammalato da qualche giorno. Pare infatti che avesse una bronchite e, nelle ultime ore, sembra che avrebbe avuto diversi episodi di dispnea e generali difficoltà a respirare. Per questo motivo i familiari si sono affidati ai sanitari del 118: non si è ancora capito al momento se il giovane non sia stato portato in ospedale per scelta del 17enne e della sua famiglia o se i medici non hanno ritenuto le condizioni del ragazzi così gravi.

Tra i sintomi di Raffaele era comparsa anche la febbre e, per questo, è stato effettuato un tampone poi risultato negativo. Niente Covid. Il ragazzo si è spento ieri mattina, con i soccorritori del 118 che non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso. I funerali si terranno oggi alle 15.00 in forma strettamente privata nella chiesa di San Michele Arcangelo.

PER RESTARE SEMPRE INFORMATO SULL’EMERGENZA CORONAVIRUS, VAI SU INTERNAPOLI.IT O VISITA LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK