Ragazza accoltellata a Napoli, l’ipotesi rissa non convince gli inquirenti

È giunta in ospedale con due profonde ferite ad una gamba dichiarando di essere rimasta ferita nel tentativo di dividere due migranti che litigavano.

Questa la versione fornita alla polizia da Veronica B., 22enne rimasta ferita da due fendenti alle gambe nei pressi di Porta Nolana e soccorsa al Loreto Mare. Gli investigatori però non sono convinti dalla versione dei fatti e proseguono nelle indagini seguendo altre piste come quella passionale oppure di un tentativo di rapina.

La vicenda riportata dal quotidiano “Roma”.