Rapina in farmacia nel Casertano: minaccia i clienti con un coltello, poi scappa col bottino

(Immagine di repertorio - archivio InterNapoli)

Poteva finire molto male ma, alla fine, il malvivente è scappato senza ferire nessuno e con pochi euro. Ma facciamo un passo indietro. Nel tardo pomeriggio di lunedì, un individuo è entrato nella farmacia di Piazza Padre Pio a Santa Maria Capua Vetere. Il suo atteggiamento schifo e il volto camuffato hanno chiarito immediatamente le sue intenzioni. L’uomo, difatti, non c’ha messo molto a tirare fuori un coltello e a “chiamare” la rapina. L’uomo ha cominciato a minacciare i clienti presenti presenti. Poi, si è fiondato verso la dipendente, dietro la cassa. Stando alla ricostruzione dei presenti, l’uomo avrebbe agitato pericolosamente il coltello, nel tentativo di intimorire i presenti. Per non rischiare oltre, gli è stata aperta la cassa. Presa la refurtiva, l’uomo è scappato rapidamente. Nessun cliente della farmacia è stato ferito e, inoltre, sono stati portati via poche decine di euro.