26.7 C
Napoli
venerdì, Agosto 19, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Roberto ucciso dal Covid, il messaggio agli amici prima della tragedia: «Mi dovranno intubare»


Ha perso la sua battaglia contro il Covid a 40 anni. Roberto Villotta, che viveva a Fossalta di Portogruaro (provincia di Venezia), era ricoverato al Covid Hospital ad inizio mese. «È dura – aveva scritto Roberto in un messaggio inviato agli amici – Se il mio quadro clinico non migliora mi devono intubare». A riportare la storia è Il Mattino.

Purtroppo, dopo una settimana, i sanitari lo avevano intubato. A inizio settimana si era anche negativizzato, ma il virus aveva attaccato e compromesso i suoi polmoni. Dopo il ricovero in terapia intensiva, Roberto purtroppo non è riuscito a superato il periodo di convalescenza. Ieri pomeriggio, il 40enne, ha perso la vita. Da sempre attivo nel settore pubblicitario, aveva lavorato proponendo spazi pubblicitari nei cinema e al teatro Verdi di Pordenone.

PER RESTARE SEMPRE INFORMATO SULL’EMERGENZA CORONAVIRUS, VAI SU INTERNAPOLI.IT O VISITA LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

Alessandro Pirozzi
Alessandro Pirozzi
Mi presento: mi chiamo Alessandro Pirozzi, sono nato a Napoli ed ho 23 anni. Sono iscritto all'albo dei giornalisti dal 2019 ed amo profondamente la comunicazione, specie quella digitale. Dopo essermi diplomato in un istituto alberghiero, ho iniziato a 18 anni il mio percorso lavorativo con InterNapoli.it nel 2016, collaborando anche in qualità di freelancer con diverse testate digitali come Blasting News. Ho scritto per 'Cronache di Spogliatoio', giornale sportivo online, e per la testata locale AbbiAbbè.it.
- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Napoli. “Dammi l’orologio”, turista sventa la rapina e fotografa i ladri: fermati

Martedì pomeriggio una donna si è presentata presso gli uffici della Questura per denunciare di aver subito un tentativo...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria