Provincia Napoli. Scarcerato pochi giorni fa, precipita dal quarto piano: grave parente del boss

Paura a San Giorgio a Cremano. Un ragazzo è precipitato dal quarto piano della sua abitazione ubicata tra la centralissima via Manzoni e via Salvatore Di Giacomo. All’arrivo dell’ambulanza la vittima era ancora in vita, seppur in condizioni gravissime. I sanitari hanno quindi affrettato il trasporto all’ospedale del Mare di Ponticelli, dove attualmente il 26enne si trova in codice rosso.

Sul caso indagano i poliziotti del commissariato locale che al momento – in attesa di accedere all’appartamento dove il giovane viveva da solo – non escludono la pista del gesto estremo. Il giovane, Salvatore Christian Liberato, è parente del boss Carmine Reale ed è un affidato in prova ai servizi sociali come forma alternativa alla detenzione. Era da poco uscito dal carcere per reati legati al possesso di armi.

Il giovane – come riporta Il Mattino – è parente del boss Carmine Reale ed è un affidato in prova ai servizi sociali come forma alternativa alla detenzione. Era da poco uscito dal carcere per reati legati al possesso di armi.

Sul caso indagano i poliziotti del commissariato locale, che al momento – in attesa di accedere all’appartamento dove il giovane viveva da solo.