Sparavano patate con un bazooka, due giovani beccati: “Potenziale letale”

I carabinieri hanno denunciato due persone di 30 e 29 anni, F.G.C. e G.P, che stavano testando un mini bazooka – realizzato dopo avere trovato le istruzioni su Internet – sparando patate in via Narbone, a Palermo, e mettendo in pericolo l’incolumità dei passanti. L’oggetto, apparentemente innocuo, se utilizzato impropriamente – spiegano i carabinieri – può essere molto pericoloso e potenzialmente letale.