Stadio San Paolo, risolto il rebus sediolini: “Sopra azzurri e sotto multicolor”

Trovato l’accordo per i sediolini dello stadio San Paolo. Come annunciato da Attilio Auricchio infatti, Capo Gabinetto del Comune di Napoli, intervenuto a radio CRC, alla fine è stata trovata una via di mezzo che accontenterà sia l’assessore Ciro Borriello, sia il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis.

I sediolini dell’anello superiore saranno azzurri, quello dell’anello inferiore di vari colori (azzurro, giallo e marrone) per avere un effetto pixellato. Una soluzione più adeguata televisivamente, che serve a far sembrare lo stadio meno vuoto.

La data di scadenza dovrebbe essere il 3 luglio 2019, giorno in cui lo stadio San Paolo dovrebbe essere pronto per ospitare le Universiadi.