Un nuovo Genny in Gomorra 4, il boss Savastano da Secondigliano a Londra

gomorra 4 genny savastano

In Gomorra 4 gli amanti della serie prenderanno atto della radicale trasformazione del personaggio di Genny. Nel giro di quattro anni il rampollo dei Savastano è profondamente cambiato, passando dal viziato figlio di don Pietro al broker criminale a chiudere affari a Londra.

Sono stati tanti i passaggi intermedi fondamentali per la ‘formazione’ di Genny: il viaggio in Honduras per curare i rapporti con i narcos, la scissione dai vecchi capi del clan Savastano, gli omicidi il padre e del braccio destro Malammore per poter prendersi Secondigliano, il tentativo di comandare il centro storico di Napoli attraverso il baby boss Sangueblu. Il giovane boss dei Savastano è riuscito ad affermare il suo potere con il sangue versato dai nemici.

IL SOPRAVVISSUTO

Genny è l’unico personaggio che è arrivato vivo in Gomorra 4. Il clan Savastano ha perso tanti affiliati tra cui Ciro Di Marzio e deve riorganizzarsi a partire da Patrizia. Sky Tg24 ha intervistato l’attore Salvatore Esposito che ha svelato dettagli sull’evoluzione del personaggio. “Lo abbiamo lasciato su quello yacht e lo ritroviamo a fare i conti con questa perdita. Con Ciro c’era un rapporto che andava oltre il legame di sangue. Erano due animali che si fiutavano, erano due persone che si capivano al volo. Il suo nuovo nucleo familiare è con Azzurra e saranno soli contro tutti. QUesto rapporto cresce, Azzurra è il nuovo braccio destro di Genny. L’idea principale è proteggere il figlio Pietro e scegliere una nuova strada”. Dagli spezzoni pubblicati da Sky vediamo il macabro annuncio di Genny: “Aggia fa’ chiover’ sangue ro ciel”. Tutto fa presagire all’inizio di una nuova guerra tra i quartieri di Napoli.

IL VIDEO

Dopo la morte di Ciro di Marzio il boss di Secondigliano, insieme alla moglie Azzurra e al figlio Pietro, è pronto a lasciare Secondigliano: “O primm’ juorn’ ra vita nosta nova. Chest’ sarrà a cosa più grande che nisciun ha mai visto”: così recita il boss in una battuta nella scena del nuovo trailer, girata all’aeroporto.

LA REGINA DI SECONDIGLIANO

Genny potrebbe lasciare il quartiere di Secondigliano alla fidatissima Patrizia mentre lui sarebbe pronto ad iniziare la sua carriera di broker criminale a Londra. Già alla fine della terza stagione Azzurra chiede al marito di voler andare via da Napoli, dopodiché Genny si avvia a stipulare la pace momentanea con i Confederati. La morte dello Stregone e dell’Immortale rimette tutto in discussione e il clima criminale per il futuro del clan Savastano diventa incerto. Intanto a Napoli attende lo scontro tra i Secondiglianesi e il gruppo del Centro Storico, in attesa della scelta di Sangue Blu.

.