USA: un uomo vince la lotteria ma muore prima di incassare i soldi
USA: un uomo vince la lotteria ma muore prima di incassare i soldi

Il corpo di un uomo è stato ritrovato lungo una spiaggia della baia di Sanginaw. Con se aveva un biglietto della lotteria dal valore di 45.000 dollari.

Ritrovamento lungo un spiagga privata sulla baia di Saginaw in Michigan.

E’ successo negli Stati Uniti d’America, un uomo è morto prima di riuscire ad incassare la sua vincita. Gregory Jarvis, il nome dell’uomo, di Caseville è annegato il 24 settembre. Il suo corpo è stato ritrovato lungo una spiaggia privata sulla baia di Saginaw in Michigan.

L’uomo aveva in tasca il biglietto vincente della lotteria che non era riuscito ancora a riscuotere. Gregory, secondo la ricostruzione, il 13 settembre aveva giocato alla lotteria al Club Keno al Dufty’s Blue Water Inn a Caseville.

A causa di alcune pratiche burocratiche l’uomo non riscuote la vincita

Aveva scoperto, in seguito, di aver vinto. Ma a causa di alcune pratiche burocratiche l’uomo non aveva ancora riscosso la sua vincita. Egli infatti non aveva rinnovato la tessera di provinenza sociale, elemento importante per riscuotere le somme a di sopra dei 600 dollari.

Pochi giorni dopo il ritrovamento del suo corpo. Secondo la perizia pare che Gregory sia caduto dalla banchina mentre legava la sua nave. Le lesioni sul cranio, infatti, corrispondono alla caduta e in seguito a essa l’uomo pare sia morto poi per annegamento.

Le parole dell’amico

“Aveva intenzione di prendere quei soldi – ha commentato uno dei suoi amici su come Jarvis voleva utilizzare la somma – desiderava andare a trovare sua sorella e suo padre in North Carolina”. Adesso saranno i parenti dell’uomo a riscuotere il denaro.

 

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.