Napoli, Galleria Umberto preda delle baby gang. In rete il video delle minacce ai clochard. Borrelli (Europa Verde): “Situazione fuori controllo, teppisti scatenati  padroni di uno dei  luoghi simbolo della città. Inaccettabile assenza di presidio delle forze dell’ordine”.

“Sta impazzando in rete il video realizzato dagli stessi componenti di una baby gang che terrorizza i clochard che per il freddo si ricoverano all’interno della Galleria Umberto I a Napoli. Urla, minacce e lancio di oggetti, il tutto avviene in uno dei luoghi simbolo della città. A pochi giorni, peraltro, dallo sfondamento della vetrina di uno dei più noti negozi della Galleria.

A sconcertare è la libertà con cui questi teppisti sono diventati i padroni incontrastati della Galleria I. Una condizione mortificante per i cittadini e per i visitatori della città che sono costretti a girare al largo per evitare di rimanere coinvolti in risse, rapine, bivacchi, schiamazzi e bravate di ogni genere. Napoli e le sue bellezze storiche e architettoniche non meritano questo”. Sono le parole del consigliere regionale di Europa Verde, Francesco Emilio Borrelli.

 

IL VIDEO

 

Seguici Sui Nostri Canali Social

Rimani Aggiornato Sulle Notizie Di Oggi

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.