Villaricca. Convegno sul bullismo, messaggio da brividi della mamma di Arturo

 Ieri mattina si è dato il via alla settimana contro il bullismo e cyberbullismo racchiusa nel progetto “Stop Bullying”, organizzato dell’amministrazione comunale di Villaricca capeggiata dal sindaco Maria Rosaria Punzo. Il convegno inaugurale, tenutosi presso la sala consiliare davanti a tantissimi giovani, ha visto protagonisti non solo il sindaco e gli assessori Granata e Di Marino ma anche alcuni insegnanti delle scuole del territorio ed esponenti della legalità e della prevenzione quali il maresciallo dei carabinieri di Villaricca Salvatore Salvati e la dottoressa Rosaria Orteca.

Dopo aver introdotto per linee generali l’argomento tutti i componenti della conferenza hanno parlato secondo le loro competenze specifiche con lo scopo non solo di informare ma di annullare un fenomeno che negli ultimi anni è incalzato sempre di più. Molto toccante ed emblematico è stato l’intervento, tramite videomessaggio, di Marisa Iavarone, mamma del giovane Arturo che qualche anno fa rischiò la vita in seguito a un’immotivata aggressione da parte di un gruppo di ragazzi.

Il convegno tenuto ieri è stato soltanto l’incipit di una settimana all’insegna di numerose iniziative: tutto terminerà il 14 febbraio con una festa sull’amore e il suo significato.