Nella serata di ieri Nicolò Zaniolo è stato ospite di Maria De Filippi a ‘C’è Posta per Te’, dove ha regalato una cifra esorbitante al 18enne Alessandro. Il giocatore della Roma, infatti, è stato ospite del programma di Canale 5 insieme alla madre Francesca. La conduttrice, per regalare una gioia al giovane Alessandro, un ragazzo di Ardea, in provincia di Roma, grande tifoso dei giallorossi, ha puntato sulla presenza del giovane talento.

A chiamare Maria De Filippi, il papà di Alessandro, il signor Maurizio. L’uomo non è il papà naturale del ragazzo, ma «si sono scelti ed è come se lo fosse». Maurizio ha sposato la mamma di Alessandro 13 anni fa e il ragazzo ha scelto di chiamarlo papà. L’anno scorso però la mamma è morta per una malattia, lasciando soli Alessandro e Maurizio.

Il regalo finale: Nicolò Zaniolo

Il regalo finale è stato però Nicolò Zaniolo insieme alla madre Francesca. Il giocatore ha regalato ad Alessandro la maglia della Roma, gli scarpini e un corso professionale per trovare lavoro. Poi, Francesca Costa si è spostata vicino a papà Maurizio e gli ha regalato una scatola con dentro un assegno. Su Twitter, poco dopo, è esplosa la polemica con qualcuno che ha provato a capire la cifra esatta a quanto ammontasse.

«Ma sono 10mila o 100mila euro?». E c’è chi aggiunge: «Alcuni del pubblico dicono 70mila euro». In ogni caso, Zaniolo campione di generosità.

 

PER RESTARE SEMPRE INFORMATO SULL’EMERGENZA CORONAVIRUS, VAI SU INTERNAPOLI.IT O VISITA LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK

Pubblicità