34.9 C
Napoli
giovedì, Agosto 18, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Napoli. Paura al Pronto soccorso del Pellegrini: uomo distrugge barella, poi aggredisce i medici


E’ in continuo aggiornamento il bollettino delle aggressioni ai danni del personale medico operante tra Napoli e la provincia. Questa mattina, come raccontato attraverso la pagina Nessuno Tocchi Ippocrate, all’ospedale Pellegrini è stata registrata la quarta aggressione in soli 3 giorni.

“Intorno alle ore 12.00 – si legge – presso il nosocomio partenopeo si presenta una persona, di sesso maschile, che accusava nausea e vomito. Viene giustamente classificato come codice verde e messo in attesa. Tale attesa scatena l’ira dell’energumeno che dapprima distrugge una barella e poi la porta d’ingresso del Pronto Soccorso, il tutto contornato da una serie di urla e parolacce nei confronti del personale sanitario in servizio. Vengono chiamati i carabinieri ma il facinoroso fugge prima del loro arrivo”.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Soldi al nipote di 15 anni per fare sesso con lui, arrestato zio 53enne

Soldi al nipote 15enne per indurlo ad avere un rapporto sessuale con lui. Succede a Chieti dove un uomo...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria