Ai domiciliari con la pistola con matricola abrasa, 40enne di Portici finisce a Poggioreale

Un 40enne è stato arrestato per detenzione di arma clandestina dai carabinieri di San Giorgio a Cremano. L’uomo, M. S., era già sottoposto ai domiciliari a Portici per lo stesso reato. Durante una perquisizione nella sua abitazione, i militari hanno rinvenuto e sequestrato una pistola Colt 357 magnum con matricola abrasa. L’arma sarà sottoposta ad analisi balistiche. Concluse le formalità di rito, il 40enne è stato portato nel carcere di Poggioreale.