“Aiuto, si vuole buttare giù” donna tenta il suicidio sul Litorale Domizio: corsa in ospedale

Serata di terrore quella vissuta ieri sera a Mondragone. Una badante ucraina di circa 50 anni, come riportato da ‘Edizione Caserta’, stava infatti per lanciarsi nel vuoto dal balcone di un’abitazione nella quale alloggia per assistere un anziano.

E’ stato proprio l’uomo, preoccupato che la 50enne compiesse un gesto sconsiderato, ad allertare il figlio che abita a Napoli. In pochi istanti gli ha spiegato cosa stava accadendo e così dal capoluogo l’uomo si è precipitato alla volta di Mondragone.

Per fortuna la situazione si è ricomposta rapidamente e la 50enne è stata accompagnata all’ospedale dove è stata visitata e poi dimessa.