Albanese ucciso a Londra, arrestati due napoletani

Un ragazzo albanese Serxhio Marku di 21 anni è stato ucciso a Brighton, a sud di Londra. Il giovane è stato trovato gravemente ferito all’interno di un appartamento a Stafford Street. Dopo essere stato trasportato in ospedale è morto poco dopo. Per quel delitto, due napoletani Francesco D’Agostino, 44 ​​anni, e Giuseppe Petriccione, 45 anni, che lavoravano da cuochi a Londra sono stati arrestati.

Nonostante l’arresto, le cause che hanno portato a questo omicidio rimangono poco chiare. Per questo motivo, la polizia sta cercando di scoprire di più sul passato della vittima