Campania. Il terribile male l’ha ucciso in pochissimi mesi, Alessandro muore a 26 anni

E’ sotto choc la comunità di Montesarchio, in provincia di Benevento, per la drammatica morte di Alessandro D’Angelo. Il terribile male non gli ha lasciato scampo e in pochissimi mesi l’ha sottratto ai suoi affetti più cari. Un ragazzo perbene, con la testa sulla spalle. Prima la laurea poi il lavoro a Roma e l’amore per la sua amata Lucia.

Alessandro lascia papà Antonio, mamma Maria Rosaria e il fratello Vincenzo nel più profondo dolore. Tantissimi i messaggi d’affetto da parte di amici e parenti che domani, martedì 9 ottobre, nella chiesa della Purità a Montesarchio si raduneranno per dare l’ultimo saluto al 26enne.