A Napoli l’amore ai tempi del coronavirus, book prematrimoniale con le mascherine

Antonio e Angela sono due ragazzi napoletani che intendono sposarsi in primavera malgrado il coronavirus e, anche per tenere nei loro ricordi questo periodo difficile che la nazione sta attraversando, hanno voluto realizzare un book prematrimoniale con delle foto che li ritraggono innamorati, vogliosi di stare insieme, seppure separati da una mascherina. Immagini di baci e abbracci con le mascherine sul volto che non nascondono il loro amore ma che invece vogliono essere un simbolo di rinascita, una rinascita attraverso la prevenzione e non l’emarginazione.

L’autore del servizio fotografico è Belvedere, particolarmente noto in città e non solo: “Il mio messaggio è quello di essere prudenti, – spiega – usare la prevenzione senza smettere di vivere”.