28 C
Napoli
sabato, Agosto 13, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Tradì il marito rinchiuso al 41 bis, Antonella Madonna si pentì dopo il pestaggio


Antonella Madonna rappresenta la capacità criminale delle donne all’interno di un clan di camorra. Da giovanissima conobbe il boss Natale Dantese e, quindi, decise di sposarlo. Nel marzo 2010 suo marito fu arrestato dai carabinieri quando lei aveva 26 anni. Il suo legame familiare le permise di conoscere nel dettaglio tutte le attività di Dantese, al punto che acquisì il comando del clan di Ercolano. Madonna portò gli ordini del marito fuori dal carcere, ma quando ciò venne scoperto nel 2011, lui fu trasferito al regime del 41 bis.

Quindi Antonella poté vederlo solo una volta al mese, condizione che la portò a decidere autonomamente, divenne, quindi, la reggente del clan Ascione-Papale. Soprannominata ‘a zia, Madonna era specializzata nell’usura, praticata, soprattutto, nei confronti delle donne nelle sale Bingo. Al di là del prestito illecito dirigeva anche le attività del potente clan vesuviano, secondo le risultanze delle indagini e le dichiarazioni dei pentiti.

IL TRADIMENTO DELLA MOGLIE DEL BOSS

La donna, però, ad un certo punto si innamorò di un portuale. Nel 2011 avvenne il tentato omicidio di Antonella Madonna poiché fu sorpresa con il suo amante in una stanza di un motel. La madre del boss Dantese, nel corso di uno dei colloqui in carcere, raccontò tutto a suo figlio che però non ebbe la reazione che tutti aspettavano. Infatti invitò i suoi uomini e i familiari a lasciarla in pace e a non provocarla. La sua non era la strategia del perdono, preventiva ad una riappacificazione, ma un piano che voleva evitare a tutti i costi che l’ormai ex amata potesse passare dall’altra parte. La famiglia, però, non perdonò il tradimento al boss, così Antonella venne picchiata e subì la sottrazione delle le figlie. Allora per vendicarsi la donna decise di iniziare a collaborare con la giustizia divenendo la prima pentita della camorra ercolanese.

LA STORIA DI ANTONELLA MADONNA SU SKY

La storia di Antonella Madonna è, recentemente, torna alla ribalta dell’interessa nazionale dopo la mini serie originale di Sky. Nelle due stagioni di Camorriste viene offerto uno sguardo inedito alle vita di alcune donne che hanno fatto parte di una delle organizzazioni più pericolose del mondo.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Omicidio fuori al lido, i bagnanti: “Abbiamo sentito le urla e poi visto l’uomo a terra”

Un uomo è stato ucciso all'ingresso di uno stabilimento nel Foggiano, a Marina di Lesina, con colpi di arma...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria