Arzano. Mozzarelle e ricotte “illegali”: 100 chili di prodotti sequestrati in un caseificio

nas ambulatorio sospesa attività torre

In vista delle prossime festività pasquali i militari del Nas hanno effettuato controlli mirati nell’area metropolitana napoletana. Ad Arzano, presso un punto vendita di prodotti caseari, i militari del NAS di Napoli hanno eseguito una verifica igienico sanitaria procedendo: al sequestro amministrativo di kg 100  di alimenti vari privi di documentazione attestante la loro rintracciabilità alimentare e ad impartire azioni inerenti alle non conformità strutturali e documentali rilevate.